domenica 7 febbraio 2016

SONO MONGOLA, MONGOLOIDE



SONO MONGOLA, MONGOLOIDE

Sono mongola, mongoloide
pensavo di essere sbagliata
non trovavo nessuno simile a me
finché ballando ho trovato la mia stirpe
sono mongola, mongoloide
i mongoli sono i figli delle nuvole
la mia nuvola si è sbagliata
invece di nascere in Oriente
è nata in Occidente
sono mongola, mongoloide
per questo amo la natura
per questo l'ospite è per me sacro
per questo amo il canto e il ballo
per questo bevo litri di latte
sono mongola, mongoloide
per questo non piaccio
non dovevo nascere qui
dovevo stare là, fra i nomadi
allora non sarei finita fra i pazzi
perché fra loro sarei stata normale
e mi avrebbero amato
sono mongola, mongoloide
e ho trovato la mia stirpe
ballando, ballando con voi

Paola Tassinari alias Teoderica

Nessun commento: