sabato 6 marzo 2010

U PORCU SATOLLO REBBOTICA U TROCCU

Prima ci fanno credere che il riscaldamento climatico farà sciogliere entro il 2035 i due terzi dei ghiacciai dell' Himalaya, privando delle loro riserve idriche fiumi quali il Gange o l' Indo; poi gli stessi scienziati che avevano previsto la futura catastrofe si ricredono, dichiarano che si sono sbagliati, perchè la loro previsione era basata su dati fantasiosi e forse pure manipolati.
Imbarazzo tra i climatologi e gli esperti di fama mondiale, tra cui anche il super premiato Al Gore che per il suo documentario sul disastro annunciato vinse il Nobel.
Una specie di terrorismo mediatico seleziona l' informazione che sembra proprio agire su mandato dei potenti del Pianeta per usarci e spaventarci dandoci le notizie che fanno loro comodo, o perlomeno evidenziando in maniera abnorme certe notizie e facendone passare quasi in sordina altre.
L' informazione che ci raggiunge genera una sorta di realtà fittizia, alimentata da una mescolanza di vero e falso costruito per gli scopi più diversi, ciò crea sfiducia e non si crederà più a nulla......... U porcu satollo rebbotica u troccu.
Il maiale sazio ribalta la mangiatoia.......è un proverbio della zona di Amatrice ( Rieti)

10 commenti:

pulvigiu ha detto...

Buona domenica Teodorica

e buona festa della donna per domani
e per tutti gli altri giorni dell'anno.

Ciao da Giuseppe.

pietro d. perrone ha detto...

E' un dramma. Hai ragione.
Per questo non dobbiamo vendere mai la testa al nemico.
Mai.

E' il solo modo che abbiamo di sopravvivere.

Ci hanno drogato di bugia, i padroni delle TV. In Italia il suo nome è noto, fa il premier, e si è contornato di nani, ballerine, sgherri, sguatteri e lacchè.
E, come il pifferaio magico, ha rubato l'anima del popolo italiano.
E al posto dell'anima è restato un orrendo buco, un vuoto, in ristagna, mefitica,la vergognosa amoralità.

Sentirsi bene senza responsabilità, delegare il proprio senso etico, civico e morale al capobranco è proprio quello che sta succedendo oggi, in Italia.

E il resto del mondo non sta molto meglio, hai ragione, Paola.
Tutto sembra abbia perso il senso del comune "pudore".
Il pudore, normalmente è legato alla propria intimità fisica.
Invece, a ben guardare, il mondo occidentale ha messo a nudo la propria intimità morale: è volgare, pornografica, pedofila, Non perchè mostra i genitali o vada a puttane o ragazzini per sfogare istinti repressi.
No.
E' volgare perchè è venduta al dio denaro.
E' pornografica perchè fa commercio di qualsiasi valore etico, civile e morale, e qualsiasi atto privato è compiuto solo per essere oggetti di pubblica esposizione. Per avere un attimo di notorietà da trasformare in vile "potere", in deffimera esistenza contabile.
E' pedofila perchè uccide l'innocenza che c'è nell'anima di ognuno, così come si uccide l'innocenza di un bambino quando il suo corpo viene trasformato in merce, in oggetto pi scambio o di piacere.

Ecco cosa sta accadendo.
Per questo non possiamo permetterci di cedere le armi al nemico, di farci catturare dal canto mediatico delle sirene...

Il mio nome è ULISSE.

teoderica ha detto...

Caro Giuseppe, grazie perchè ogni giorno è.
Poi vengo a vedere cosa hai pubblicato.
Buona settimana.
*_*

teoderica ha detto...

Caro Pietro....il canto delle sirene è ingannatore, la verità è velata ed Ulisse per ascoltarle si è fatto legare perchè altrimenti ascoltandole sarebbe stato ingannato anche lui con tutto il suo acume.........quindi fai pure l' Ulisse ma attento perchè potresti scambiare il gabbiano per il cormorano.
*_+ buona domenica....qua a Ravenna siamo al gelo ed al vento ed anche un po' di neve ci ha dato........ciaooooooooo.

kicca ha detto...

Condivido quello che hai detto ,non riuscirei mai ad essere indifferente ,sono toppo emotiva anche solo per provarci ...sarebbe una partita vinta in partenza .

buona domenica
baci
kicca

teoderica ha detto...

........anche perchè chi è indifferente non potrà avvicinarsi nè a Dioniso ma neanche ad Apollo.....nè ombra ma neanche luce....solo grigio......ciao Kikka....e le donne sono meravigliose...ricordalo. *_*

Raffaele ha detto...

Buon Giorno Carissima Teodorica,

bisogna capire solo capire che molte cose vengono nascoste per non generare stati di paura, ma ci sono verità che sono innegabili e come ho sempre detto, anche con tutta la mia ignorante voce, bisogna risvegliarci dal lungo sonno perché quella superbia accompagnata dall' ignoranza indotta che ci allontana dalla nostra vera essenza sta producendo mali assai irreversibili ed incalcolabili su tutto il pianeta.

E' quella stessa superbia che si è arroccata nel potere politico-economico-religioso che prima forse poteva essere motivata, per quell’allora non matura conoscenza delle cose sulla vita e sulla natura delle cose. NON DARE PERLE AI PORCI diceva e dice il V.M. Gesù. Verità che anche se faranno male a tanti sono ora necessarie portare alla luce del sole perché aprirebbero la luce interiore a tanti cari fratelli.

Ogni saggia umile ricerca prima o poi porta a quella saggia rivelazione di tante verità perché L’intelletto è il sentiero, l’amore è la chiave, il cuore è il portale interdimensionale che permette di aprirsi alla radiosa luce dell'anima che tutto sa e conosce.

Oltre ai terremoti, alle inondazioni e agli uragani che si stanno riversando su tanti parti del globo ci sono altri eventi che presto e purtroppo si mostreranno a tutti.

Dall’Antartide un iceberg grande come Lussemburgo è alla deriva nei mari meridionali. Ha una superficie di 2.500 chilometri quadrati, questo potrebbe alterare l'equilibrio della zona, molto importante per la creazione di acqua ad alta densità salina, a sua volta fattore primario per le tradizionali correnti marine mondiali. Il distacco di questa enorme lingua di ghiaccio galleggiante implica una riduzione dell'area di acqua della zona, che dovrebbe portare a un rallentamento del tasso di salinizzazione dell'acqua e ad una diminuzione della creazione di ghiaccio nell'Antartico".

Scusami Carissima per queste mie catastrofiche parole, ma penso che non saranno le preghiere, le confessioni a salvare gli uomini da tutti già quegli PREANNUNCIATI eventi che presto colpiranno il nostro pianeta. A mio avviso bisogna risvegliare la COSCIENZA DIVINA che dorme in quasi tutti gli esseri di questa terra perché ci sarà bisogno di TANTISSIMO AMORE PER SALVARE QUESTA NOSTRA MARTORIATA UMANITA’ e penso che non basteranno solo le preghiere perché bisogna AGIRE, AGIRE IN FRETTA CON TUTTO IL PROPRIO AMOREVOLE CUORE.

E’ come dire e suggerire di prendere l’ombrello perché domani pioverà - ed oggi è possibile sapere se domani pioverà come è già possibile sapere tutto quello che il futuro immediato ci sta mostrando attraverso gli innumerevoli effetti al cuore erudito duro cieco e sordo di tanti, ma per quel compensevole divino destino a qualcuno, anche nella propria grande ignoranza è stato concesso anche di vedere con quella INNATA CELATA DIVINA VEGGENTE VISTA INTERIORE.

stella ha detto...

E la paura dell'influenza suina...?
Da me omaggio floreale per te con tanti auguri.

teoderica ha detto...

Buongiorno a te caro Raffaele anche se ormai è già sera....ma buongiorno è sempre augurale, fa pensare che c'è sempre un inizio.
Con questo post volevo soffermarmi sulle notizie catastrofiche che appaiono, in particolare quelle notizie non vere che causano confusione in quanto poi non si riconoscono le notizie reali.So bene che certe notizie non vengono divulgate e ne capisco bene il perchè, ma altre esagerate o diminuite lo sono per interessi particolari, ma cercando di salvare il perticolare, il "maiale"ingrassato da notizie vere/false alla fine ribalta la mangiatoia causando per prima cosa male a sè stesso.
Non mi spaventano le notizie catastrofiche vere, perchè credo che esistano uomini di buona volontà che usano tutto il loro intelletto non dico per fermare l' evoluzione della terra e i suoi cambiamenti climatici ma per fare in modo che l' uomo vi si adatti.
Voleva essere solo un augurio per proporre un tipo di informazione catastrofica più parca...visto che quando non vogliono certe notizie manco trapelano.
La vista interiore è molto bella...ha un solo difetto non si è mai certi di quello che si è visto....ma prima o poi si svela...anche se paradossalmente quando si svela ti chiedi....come, come ho fatto a non averlo visto....era lì ma io guardavo là.
Buona settimana Raffaele e grazie della visita.

teoderica ha detto...

Proprio così stella ...e mettici anche la campagna della vaccinazione.
Vengo a prendere l' omaggio floreale....io metto un post con una poesia bellissima...dedicata a tutte le donne.
*_*