sabato 16 luglio 2011

LUGLIO A PALAZZO SCHIFANOIA


Nella zona superiore Giove con le folgori in mano e Cibele con la corona in testa si danno di spalle ed avanzano su un carro trainato dai leoni. Cibele è dea dell' agricoltura, ma anche della fecondità e con la testa turrita rappresenta anche la dea Fortuna, la Tiche. Una rappresentazione simile ma scultorea è presente a Madrid ed è la Fontana di Cibele. A destra è raffigurato un matrimonio, forse quello di Bianca d' Este, sorella di Borso , con Giangaleazzo della Mirandola. A sinistra sacerdoti e guerrieri. Sullo sfondo dei cervi, simbolo cristiano di anima che si abbevera al Cristo, ma anche simbolo di rinnovamento e rigenerazione, in quanto le loro corna si rinnovano periodicamente.

Nella zona centrale il segno zodiacale del leone, sovrastato da un uomo con frecce ed arco, simbolo di potere.Da un lato un uomo che si porta alla bocca un pezzo di carne sanguinolenta, forse ad indicare la crudeltà, dall' altra parte un uomo acquattato in mezzo ad un albero fra un cane, simbolo ambivalente di fedeltà, ed una tortora simbolo di amore e di fedeltà.

Nella fascia inferiore ( qui non visibile) Borso in un atrio decorato di putti ignudi che reggono stemmi araldici della Casa d' Este,poi Borso alla finestra mentre osserva donne intente alla macerazione della canapa.Infine personaggi a cavallo.

5 commenti:

cosimo ha detto...

Paola cara.....ciao
L'agricoltura, l'allevamento del bestiame, in quei tempi, e fino a vent'anni fa, erano la ricchezza che andava oltre chi coltivava i campi o allevava gli animali. Pertanto tutto questa, era anche sinonimo di fertilità. Indimenticabili le acque dei fiumi che servivano ad irrigare i campi e a dar da bere agli animali ed agli uomini. Ma la gente di campagna viveva pure di cacciagione.
Insomma un mondo ben raffigurato e, raccontato da te, che non c'è quasi più.
Potrei a ragion veduta dire, un vero mondo d'amore verso per ogni cosa ed essere del creato.
Uno spicchio di questo mondo l'ho visto tra ieri e stamani, attraversando alcune vallate dell'appenino toscano.
Buona serata e buon inizio settimana. Che sia sempre di mare, di sole e di bei pensieri.
Un beso estivo.
Ciaoooo.....

teoderica ha detto...

...bei tempi andati di Schifanoia dove la vita era legata al ciclo del giorno e della notte coi tempi del sole e della luna, oggi la tecnologia ci ha portato benessere ma ci ha alienati, sconfortati e senza più nessun riferimento.
Adieu al mondo vecchio e bonjour al mondo nuovo.
Ciao Cosimo un bacio a te e uno alla splendida Toscana, regione di cui sono un po' invidiosa perchè più bella della mia Romagna.

cosimo ha detto...

Carissima Paola.....
le preferenze sono sempre un po' soggettive. E quelle per una o più regioni italiane, mi porta a dire che prediligo la splendida Romagna. Terra di mare, di vino e d'arte.
Un beso di mare, di vino e di arte.

teoderica ha detto...

...bè Cosimo magari ti piacciono pure le romagnole?
Ciao.

cosimo ha detto...

.....non posso non rispondere che con un si
Buon mare romagnolo!