martedì 3 aprile 2012

SULLA FELICITA'


VICTOR EMIL FRANKL 1958


Neurologo e psichiatra austriaco, sopravvissuto alla Shoà, dedicò la sua vita allo studio del "significato".
Mise a punto la " terapia della parola"( logoterapia) il cui scopo è quello di aiutare l' individuo a dare un significato a ciò che gli accade nella vita.
E' la perdita del significato delle azioni che si compiono a causare, per esempio, i comportamente criminali.
In mancanza del significato, le persone riempiono il vuoto con piaceri materiali, ricerca di potere, noia e nevrosi ossessive.



immagine di Teoderica

8 commenti:

cosimo ha detto...

Guardo oggi, il mondo dell'uomo, mi viene da dire che è tutto più accentuato. Infatti già alcuni ragazzi, e non solo loro, per sentirsi significativi cercano compensazione o in gratificazioni artificiali (come con le droghe) o in atteggiamenti di potenza (comportamenti distruttivi ed autodistruttivi). E così dimenticano i piaceri della felicità, anche se per loro, quella è la felicità.

Meglio una carezza, un sorriso dentro un bel parlare e un altrettanto bel comportamento.
Un beso e buona giornata!

Pino Palumbo ha detto...

Mi è piaciuto un tuo commento sulla primavera su "Civetta Canterina" ...quasi poetico. Bello il tuo blog...leggero e spensierato. Verrò a leggerti ogni tanto. Ciao...Se vuoi passare da me..."Vita e Poesia"

teoderica ha detto...

Meglio credere che tutto ha un significato ...che sia la ricetta della felicità?
Ciao.

teoderica ha detto...

Ben arrivato Pino Palumbo e spero ben trovato...ora vengo da te...la poesia a me piace molto.
Ciao.

Pino Palumbo ha detto...

Grazie di essere passata a leggermi...Perchè mi guardi...è ripetuto appositamente come un martello pneumatico (avrei voluto ripeterlo ancora di più!) proprio perchè è così che, credo, si trafigge il cervello ogni volta che una ragazzina viene guardata...in quel senso...demolendolo. Ciao e grazie ancora. P.S. Se ti va registrati tra i miei lettori, mi farebbe piacere leggere altri tuoi commenti.

teoderica ha detto...

Mi registrerò al più presto, in questi giorni sono indaffarata perchè è uscito il mio primo romanzo, ma fra poco ritornerà la normalità ed avrò più tempo per il web.
Ciao Pino.

Pino Palumbo ha detto...

Ho visto che hai mantenuto la promessa...grazie Teoderica! Spero che verrai a leggermi ogni tanto. Ma che bella notizia l'uscita del tuo primo romanzo...mi darai ovviamente il titolo, così potrò acquistarlo e leggerlo. Complimenti e un grosso augurio di tanto tanto successo. Ciao a presto.

hector49 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.