mercoledì 15 luglio 2009

BASTA CHE SIA TONDO E' VITA

La forma tondeggiante è stata sempre associata alla vita, perchè è un richiamo all' organo sessuale femminile e alla pancia della gravidanza e perchè ricorda la ciclicità delle stagioni, allusione alla vita eterna. La cipolla, per esempio, era oggetto di culto per gli Egizi : gli anelli concentrici simboleggiavano la vita eterna e resti di bulbi sono stati rinvenuti nelle orbite oculari dei faraoni. Anche la ruota rientra nell' iconografia, e la si trova nel rosone di molte cattedrali . Produttore di vita è l' uovo : alla dea egizia Iside era consacrato un uovo, e i Fenici avevano quale simbolo un serpente eretto con un uovo in bocca ( forse per ricordare sia l' organo maschile che quello femminile). Lo stesso serpente è simbolo di vita , perchè cambia pelle , rinnovandosi e quindi " rinascendo"

3 commenti:

Gaetano ha detto...

Cara Paola, col 13 e 17 ho citato "La Poesia" di Wiesława Szymborska ed ora la cipolla di quest'altro tuo post, con tutti i riferimenti in stretta relazione con la forma tondeggiante, mi portano a citare un'altra bella poesia, ancora, della suddetta poetessa polacca che è questa.

La cipolla

La cipolla è un'altra cosa.
Interiora non ne ha.
Completamente cipolla
fino alla cipollità.
Cipolluta di fuori,
cipollosa fino al cuore,
potrebbe guardarsi dentro
senza provare timore.

In noi ignoto e selve
di pelle appena coperti,
interni d'inferno,
violenta anatomia,
ma nella cipolla - cipolla,
non visceri ritorti.
Lei più e più volte nuda,
fin nel fondo e così via.

Coerente è la cipolla,
riuscita è la cipolla.
Nell'una ecco sta l'altra,
nella maggiore la minore,
nella seguente la successiva,
cioè la terza e la quarta.
Una centripeta fuga.
Un'eco in coro composta.

La cipolla, d'accordo:
il più bel ventre del mondo.
A propria lode di aureole
da sé si avvolge in tondo.
In noi - grasso, nervi, vene,
muchi e secrezioni.
E a noi resta negata
l'idiozia della perfezione.

Ma le coincidenze, davvero straordinarie, proprio il 14 luglio, ossia ieri, ho finito di fare un breve saggio dal titolo, "La cipolla in geometria", che riporterò sul portale del mio blog (che sintonia con te!). Si tratta di un mio originale studio di geometria non contemplato nella letteratura relativa. Una nuova curva geometrica dal nome di "Ovoide a cipolla"(coniato da me, quindi si potrebbe anche dire "Curva di Barbella"). Annarita sarà felice di presentare questa curva nel suo blog di Matem@ticamente. Ma è in vacanza...
Gaetano

pietro d. perrone ha detto...

Se il tondo è la vita, l'otto, che è fatto da due tondi rappresenta il doppio della vita.
Giusto, no?
Allora vai sui seguenti siti:

http://it.wikipedia.org/wiki/8_(numero)

http://www.mitiemisteri.it/esoterismo/numeri/otto.html

http://www.letturatarocchi.it/significato-otto.php

A presto

teoderica ha detto...

Grazie Gaetano della poesia, in quanto alla sintonia io col tuo pensiero mi ci ritrovo, mi sembra di sentire il tuo animo gentile e sensibile e soprattutto amante dei perchè ....
Grazie Pietro, andrò a vedere i siti che mi hai indicato.........l'8 è uno dei miei numeri preferiti e come hai detto tu......doppiamente tondo.....sapevi che 0K deriva dal bollettino di guerra quando vi erano 0 vittime?
Gaetano , Pietro, vi saluto e scappo al mare qui.......si soffoca dall' umidità.
Per fortuna è previsto un "rinfresco" per venerdì sera. Ciao.