venerdì 16 aprile 2010

VIENI A RAVENNA NEL SOGNO DEI PRERAFFAELITI



Al MAR ( Museo d' Arte della città di Ravenna) dal 28 febbraio al 6 giugno 2010 sarà in corso la mostra d' arte "I PRERAFFAELLITI il sogno del '400 italiano da Beato Angelico a Perugino, da Rossetti a Burne-Jones".
Nel 1848 tre giovani artisti inglesi: Hunt, Millais e Rossetti fondano a Londra LA CONFRATERNITA PRERAFFAELLITA, spinti ad un radicale cambiamento contro la pittura tradizionale della Royal Academy. Sono ispirati da uno stile modellato sulla pittura italiana del Quattrocento, prima di Raffaello considerato troppo lezioso. La brillantezza dei colori e la semplicità dei gesti si ispirano a Maestri quali il Beato Angelico, e il Perugino. L' Italia è la loro fonte d' ispirazione anche per i temi dei loro acquerelli, Dante Gabriel Rossetti si ispirerà molto a Dante ed alla Divina Commedia, Millais preferirà i temi shakesperiani, Burne- Jones giunto a Roma realizzerà nella chiesa anglicana di San Paolo dentro le Mura una meravigliosa serie di mosaici tra cui " L' Albero della Vita", in mostra vi saranno i cartoni preparatori.
I preraffaelliti si ispiravano alla purezza, ma ben presto i loro lavori si orientarono verso un eccessivo decorativismo, la critica a Raffaello si ritorse a loro, in quanto in Raffaello non vi è leziosità ma solo grazia, per ritornare al puro occorre anche esserlo.

12 commenti:

paopasc ha detto...

Che bell'articolo che hai scritto Teo. Essenziale ma esauriente, anche tu hai usato il tocco leggero, la grazia delle pennellate, e in pochi tratti hai delineato il quadro.
Brava!

Fernando pannone Pessoa ha detto...

è affascinante a volte scorgere in un dipinto, la storia e anche l'emozione che un pittore trasmette con un quadro... perche' mentre si osserva il quadro, e come se l'autore di invitasse nel suo mondo.... ciao da Fernando.

sara ha detto...

Quanta bellezza- quanto colore- quanta grazia e quanta armonia!
brava Paola, vale la pena passare da queste parti!
un abbraccio, grande.
(spedito il libro)

teoderica ha detto...

Se non sbaglio, mi pare che tu Paolo, abiti nelle Marche, quindi un viaggetto con la famiglia per visitare Ravenna in questo periodo non sarebbe male.
In questo periodo ha riaperto , dopo un lungo restauro, il Museo Arcivecovile ( Patrimonio dell' Unesco)con la meravigliosa mosaicata cappella che è assolutamente da vedere.
Buona domenica Paolo.

teoderica ha detto...

Fernando è proprio così, come lo è anche per la poesia, per la musica, l' artista ti invita nel suo mondo, quindi ti regala un' esperienza di vita, ti può piacere o non piacere, ma è sempre un arricchimento è un qualcoa in più che ti viene donato..............frase sciocca e banale ma a me piace molto: A caval donato non si guarda in bocca.
Ciao Fernando e grazie della visita.

teoderica ha detto...

Sara, se per caso ti venisse voglia di venire a Ravenna, magari per vedere questa mostra che odora di romanticismo...ci dobbiamo incontrare, anche solo per un caffè in Piazza del Popolo, che è la piazza/salotto di Ravenna.
PS Spero tu abbia messo il mittente.
Ciao e buona domenica.....maggiolina.

kicca ha detto...

Bello questo post ,grazie del tuo commento ,non vado via ,non ne ho nessuna intenzione ,sto molto bene qui anzi devo dire che certe volte sto troppo bene :))))

buona domenica
baci
kicca

Annarita ha detto...

...la critica a Raffaello si ritorse a loro, in quanto in Raffaello non vi è leziosità ma solo grazia, per ritornare al puro occorre anche esserlo.

Proprio così, Teo. Nell'arte di Raffaello c'è solo grazia e leggiadria. Non so se te l'ho mai detto, ma amo disegnare e dipingere.

Sono stata tentata di frequentare il liceo artistico, ma amavo anche l'italiano, il greco e il latino...e così!

Poi, alla fine mi sono ritrovata ad insegnare matematica e scienze! Ma l'amore per tutto ciò che è arte è inamovibile.

Cercherò di andare a vedere la mostra d'arte. Sino al 6 giugno, c'è ancora tempo.

Grazie di averla segnalata.

Salutoni
annarita

teoderica ha detto...

Ciao Kikka, io invece oggi sto "pastrocchiando" col computer e non cavo un ragno dal buco.......è meglio Duchessa di me.
*_*

teoderica ha detto...

Chi ama tante cose ......non ha il tempo per annoiarsi....se vai a Ravenna a vedere la mostra, non dimenticare che , dopo 8 anni, è stato riaperto il Museo Arcivescovile ed è assolutamente da vedere.
*_*

kicca ha detto...

^__^ se sapessi che mi ha combinato l'altro giorno !!!!
io pure oggi ho pastrocchiato ,magari domani torno a postare ....chissa' :)

buona notte

giardigno65 ha detto...

voglio andare a vederla la mostra ! grazie per le indicazioni