giovedì 29 dicembre 2011

A PADOVA VOLEVO ANDARE ( racconto in 9puntate)

9puntata


Il viaggio sta per terminare, siamo sul treno che ci conduce a Ravenna.
E' bello viaggiare in treno, il paesaggio scorre come in un film, i sedili sono comodi e confortevoli, lo scompartimento è intimo come un salotto, il treno è quasi vuoto, si parla e si guarda dal finestrino; così si nota l' abbandono delle piccole stazioni, delle piccole cittadine rivierasche, solo la stazione di Igea Marina, accoglie il visitatore con le pareti tinteggiate di azzurro e brulicanti di pesci e molluschi colorati.
Siamo giunti a Ravenna alle 19,30 , fame non ne avevamo come non avevamo voglia di lasciarci e di porre fine alla giornata, così telefono a Rita e le chiedo se vuole unirsi a noi per un caffè.
Io veramente ero stanca e sarei volentieri già andata a letto, ma Franco aveva il treno per il ritorno a casa sua solo alle 24,00 e quindi mi sembrava maleducato lasciarlo solo ad aspettare.
La serata si è quindi conclusa in uno dei pochi ritrovi di Ravenna che non chiude alle 20,00: il Fricandò, dove si può cenare ed anche mangiare ottimi dolci.
Fra caffè e tisane si è ricordata la giornata a Rimini fra parole impegnate e lazzi e sorrisi, in compagnia di Rita che ci ha raggiunti.
Poi ci siamo salutati ed ognuno per la propria strada, ed io dalla foto saluto pure voi, perchè il racconto è finito.

4 commenti:

cosimo ha detto...

Cara Paola.....
nessuno potrà mai dire come sarebbe stata la giornata se trascorsa a Padova. Di certo l'alternativa è stata validissima, tanto da farti raccontare il tutto con entusiasmo. Sei persino riuscita, attraverso la descrizione minuziosa, a portarmi con la mente, sui vostri posti e al vostro tavolo. Poi non potevi scegliere miglior finale, quello dei saluti con la tua foto. Visto lo sfondo deduco sia stata scattata nel museo.
Complimenti:-)
.....e auguri per un anno 2012, brillantissimo.
Ciao.

teoderica ha detto...

Grazie Cosimo, del tuo affetto e dei tuoi complimenti. La foto è stata scattata proprio al museo dal mio amico Franco...ma tu cosimo di dirmi come mi trovi in foto.
Ciao e carissimi AUGURI DI BUON ANNO anche a te.

cosimo ha detto...

.....cara Paola ma stai bene, intonata con sorriso ed abbigliamento. Insomma la foto della elegante felicità.
Grazieee.....
AUGURISSIMI per un anno 2012 pieno di bollicine.
Ciaoooo.

teoderica ha detto...

Grazie Cosimo io ho già per tutti i miei amici un mondo intero di baci per dirvi AUGURI