martedì 13 novembre 2012

DOVE E' ANDATA LA MIA SPENSIERATEZZA?


Farfallina spensierata
R. Pezzani
Farfallina spensierata
lo sai tu dove sei nata?
Eri bruco in una cella,
senza sole e senza stella.
Poi nel sole sei uscita,
come un fiore sei fiorita;
come un fiore senza stelo
che il buon Dio gettò dal cielo.


Non si può combattere contro gli anni, mi piacerebbe però ritrovare la spensieratezza della giovinezza, almeno quella. Dove è andata quella? Sono convinta che si possa ripescare.
E' con gli anni che si diventa pesanti e pensanti e a cosa serve poi?
Non so voi, ma io ho deciso che, anche se non avrò più gli anni ritroverò comunque lo spirito dei miei vent'anni.
E voi che farete?

immagine di Teoderica

4 commenti:

cosimo ha detto...

Raggio di sole spensierato
sai dov'eri prima di arrivare qui?
Giocavi a nascondimo
con il buio, la luna, le stelle
Poi all'alba sei uscito
come una luce ti sei acceso
come una radice di pianta centenaria
sei diventato dentro me

Cara Paola, un post per tutti i giorni, per tutte le età. Ottima la tua decisione!
Io non so se mai perderò lo spirito, la luce, i sorrisi, i colpi di testa dei miei ventKanni che ci sono in ogni mia età. E siccome sono troppi tutti questi benefici, te ne regalo un bel po' :-)

teoderica ha detto...

Un po' della tua carica ottimistica spero che mi arrivi dalla tua calda Puglia...grazie per la poesia :-)

Soffio ha detto...

Cara teo, a me va bene lo spirito della mia età e spero di saper accettare il limite dello spirito futuro

teoderica ha detto...

Forever young...io sarò per sempre puer :)