lunedì 15 luglio 2013

FARFALLA BRUNA ...SE LA POESIA E' FUOCO


Bimba bruna e flessuosa



Bimba bruna e flessuosa, il sole che fa la frutta,
quello che riempie il grano, quello che piega le alghe,
ha fatto il tuo corpo allegro, i tuoi occhi luminosi
e la tua bocca che ha il sorriso dell'acqua.

Un sole nero e ansioso si attorciglia alle matasse
della tua nera chioma, quando allunghi le braccia.
Tu giochi con il sole come un ruscello
e lui ti lascia negli occhi due piccoli stagni scuri.

Bimba bruna e flessuosa, nulla mi avvicina a te.
Tutto da te mi allontana, come dal mezzogiorno ...
Sei la delirante gioventù dell'ape,
l'ebbrezza dell'onda, la forza della spiga.

Eppure il mio corpo cupo ti cerca,
e amo il tuo corpo allegro, la tua voce disinvolta e sottile.
Farfalla bruna dolce e definitiva
come il campo di grano e il sole, il papavero e l'acqua.

Pablo Neruda


6 commenti:

cosimo de bari ha detto...

Io avrei scritto pure
"rondinella bruna
dolcemente
svolazzante
travolgente
sconvolgente
come il più forte dei venti"
Bella la tua vena poetica passionale, cara Paola...
Complimenti!

PS - commentato mentre sono sull'inbarcazione che fa il giro panoramico del Lago Trasimeno.

pietro d. perrone ha detto...

Neruda è meraviglioso!
Le sue poesie d'amore mi hanno accompagnato nelle sofferenze adolescenziali come uno psicologo!

Forse allora ero troppo giovane per versi più... caldi come questi, ma lui resta sempre straordinario!

Un abbraccio,
Piero

paola tassinari ha detto...

Cosimo, grazie dei tuoi versi, l'estate mi rende il pensiero erotico :) Neruda è un principe azzurro :)

paola tassinari ha detto...

Come ho detto a Cosimo, Neruda è un principe azzurro :) ciao Piero

Adriano Maini ha detto...

Versi che fanno desiderare di innamorarsi di nuovo!

Adriano Maini ha detto...

Versi che fanno desiderare di innamorarsi di nuovo!