giovedì 8 agosto 2013

MOMIX E L'ALCHIMIA (seconda parte)




"L'uomo nasce come forma eterea, prodotta da Esseri divini superiori, poi come Nato dal Sudore, quindi Androgino. Solo verso la fine della Terza Razza avviene la separazione dei sessi e la umanità diventa bisessuata. Nelle prime tre Ronde, l'uomo fu dapprima una pietra, poi una pianta, quindi un animale, diventando veramente uomo solo nella Prima Razza di questa umanità. La scienza ha dimostrato che nel feto, la filogenesi ripete questi stadi durante i primi mesi di gravidanza. Attraverso le reincarnazioni, l'uomo svolge la sua evoluzione nel mondo manifestato partendo dallo stadio minerale, passando poi al vegetale e quindi all'animale: al termine esso accede allo stadio intellettuale, a quello psichico e, infine, a quello spirituale. Per questo motivo si dice che l'uomo contiene la totalità dei regni della Natura. Secondo la Scienza Occulta, l'uomo compare prima dei mammiferi, per cui la sua derivazione dalla scimmia è impossibile. Quando allo stadio iniziale l'uomo era etereo, il suo rapporto con il divino era diretto; quando il suo vestito di carne si indurì, tale rapporto cessò: l'Uomo Interno non fu più in grado di dialogare con i suoi Istruttori celesti. La Saggezza Divina rimase in mano solo a pochi Adepti che custodirono i Sacri Misteri. Il peccato originale e la maledizione andrebbero letti in un modo diverso da quanto viene presentato dalla chiesa cattolica. La cosiddetta "trasgressione" è l'avvento dell'autocoscienza, senza la quale l'essere umana non avrebbe potuto fare alcuna evoluzione; la transizione da "uomo che crea" ad "uomo che genera" consiste nell'uso del corpo per la procreazione ed è il prezzo pagato per trasferire la Sapienza dal Cielo alla Terra. La corruzione della purezza fisica è il punto di inizio per raggiungere la purezza spirituale. Il terzo occhio, che all'origine serviva all'uomo per la visione diretta, senza passare attraverso il senso della vista, non più adoperato dopo l'indurimento del corpo, si è ritirato allo interno della testa, diventando quella che oggi viene chiamata la ghiandola pineale. Razze, sottorazze, etnie, ecc., nascono, crescono e muoiono come la singola persona umana. L'uomo odierno è il frutto di una serie infinita di incroci, attraverso un indeterminato numero di razze. Caratteristica di ogni fenomeno che riguarda l'uomo è il numero Sette. L'uomo ha sette principi."
Questa è una sintesi brevissima su ciò che mi ha inviato Raffaele, follia, fantasia, chissà?
Comunque ho subito riconosciuto la filosofia di Pendleton ed ero propensa ad andare a vedere lo spettacolo dei Momix: Alchemy, quando Pendleton si è rivolto ai giovani chiedendo loro di staccarsi dalla tecnologia, dal computer.
Questa frase mi ha convinto a non andare più allo spettacolo, Pendleton è un "vecchio"  usa la tecnologia per i suoi spettacoli e denigra la nuova scienza, non ci siamo, oggi l'unica vera via è la  "contaminazione" accettare ogni cosa, buttando il vecchio che non serve più, salvando solo ciò è inanielabile, sicuramente la Natura ma anche la tecnica è figlia della natura, mica si inventa da sola.

video Momix Bothanica

7 commenti:

pietro d. perrone ha detto...

Cara Paola, non ho mai visto i Momix dal vivo e veramente vorrei andare a vederli qualche volta che passano da Roma.
Credo che debba essere uno spettacolo ... una forza della natura.
Poi, perdonagli le sciocchezze che a voce può dire.
E' un coreografo, fa parlare i corpi.
Le parole a lui non servono e forse gli sono per questo nemiche.
Comunque, decidi tu, se andare a vederli o meno.
Sei tu a comandare, per questo.

Intanto ti auguro buona domenica!
Poi, da lunedì, io parto.
In vacanza, finalmente.
Se passi dal blog trovi il link dove cercherò di mettere qualche foto e qualche commento online...
A presto.
Un abbraccio forte,
Piero

cosimo de bari ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
cosimo de bari ha detto...

Condovido il tuo pensiero sul "vecchio".
Poi per quando riguarda da chi deriva l'uomo, beh sei i cattolici cristiani affermano Dio ha dato la vita all'uomo, cosa centrano le scimmie ed altro ancora?...Stessa considerazione per le altre religioni sulla nascita dell'uomo.
Buon finesettimana, cara Paola!

paola tassinari ha detto...

Piero, buonissime vacanze, passerò per le foto :)

paola tassinari ha detto...

Cosimo tu non vai in vacanza?

paola tassinari ha detto...

Cosimo tu non vai in vacanza?

Adriano Maini ha detto...

In ogni caso, al di là di giudizi più o meno soggettivi, temi che meritano attenzione e confronto.