lunedì 31 ottobre 2011

BARZELLETTA ASSURDA

L' insegnante ad un alunno:
- Quanto fa 8 per 3?
-Martedì!- risponde il ragazzo.
-Forza, quanto fa 8 per 3?
-Fa 19.
-Ma no! Insomma pensaci bene: 8 per 3.
-Fa 24.
Bravo! E adesso dimmi come ci sei arrivato.
- Semplice, ho diviso martedì per 19.












immagine di Teoderica

10 commenti:

Zio Scriba ha detto...

:-)))

cosimo ha detto...

E' una barzelletta o un indovinello? Comunque entrambi assurdi. Molto meglio la tua opera ricca di colori vivaci, vitali, sorridenti. Sono i miei colori preferiti, anche con le loro varianti in tonalità. Colori dentro noi in ogni stagione, anche in quelle autunnali e invernali. Basta portarli fuori al momento opportuno.
Un abbraccio pazzesco, cara Paola.
...e un beso pure

teoderica ha detto...

A Zio Scriba un saluto e un :-)))

teoderica ha detto...

Caro Cosimo è la mia risposta ai temi scottanti e fondamentali, nonchè al logos/numero...l' assurdo è ciò che noi non capiamo.
Un beso assurdo come lo sono i tanti baci scambiati in rete...ciaoooooooooooooo

pietro d. perrone ha detto...

Un salutissimo, cara Paoletta.
Hai raccontato una storirella simpatica, carina, assurda.
Come spesso possono sembrare le cose lontane.
I numeri, il logos, possono sembrare lontani, distanti, freddi, assurdi, incomprensibili.
eppure noi di quello siamo fatti.
Se fossimo solo carne, materia, non comprenderemmo la chimica che ci muove, nè sapremmo studiare le rotte degli astri.
Vagheremmo nel deserto di qusta terra senza prendere le misure dei nostri passi.
Non sapremmo misurare le pennellate per fare un quadro d'artista, nè montare le parole per farne versi o racconti.

Un abbraccio,
Piero

Soffio ha detto...

Una volta mi chiesero se era più dolce lo zucchero o andava più forte il treno. Ciao Teo

cooksappe ha detto...

ma lol

teoderica ha detto...

Caro Piero,
forse il numero 24 si può ottenere anche dividendo martedì per 19, metti che martedì sia il risultato di 19 per 24 e voilà l' assurdo non è più assurdo.
Un abbraccio.

teoderica ha detto...

Oh Soffio,dipende tutto se si ha voglia di un dolce o di un viaggio :))))

teoderica ha detto...

Cara Cook, posso pensare che ti sei sbagliata a commentare, ma preferisco credere che sia il tuo commento assurdo e ci : leggo lollipop il divertimento è pop.
Ciao.